Lettere Provvisorie

//Lettere Provvisorie

Lettere Provvisorie

Pietro Mascagni

13,00

Ultimo discendente dei Baldovini marchesi de’ Montechiari, Vittorio è l’erede designato di una vasta proprietà i cui possedimenti si estendono dalle colline fino a raggiungere il mare. Egli vive nella grande villa costruita su un pianoro che domina l’intera proprietà intorno alla quale è sorto il borgo, ideato e fatto costruire dai suoi antenati, le cui case sono le abitazioni dei contadini, suoi dipendenti.
Durante i fine settimana ospita i suoi amici con le rispettive mogli trascorrendo in loro compagnia piacevoli e rilassanti giornate.
Ma dietro quell’amicizia si nascondono segrete passioni, gelosie ed interessi che la presenza di un’attraente ospite faranno esplodere in un crescendo di situazioni che metteranno in crisi i rapporti tra le coppie.
Un romanzo appassionante che pone l’accento sull’autenticità dei sentimenti e sul valore dell’amicizia e dell’amore.

Categoria:

Descrizione

Ultimo discendente dei Baldovini marchesi de’ Montechiari, Vittorio è l’erede designato di una vasta proprietà i cui possedimenti si estendono dalle colline fino a raggiungere il mare. Egli vive nella grande villa costruita su un pianoro che domina l’intera proprietà intorno alla quale è sorto il borgo, ideato e fatto costruire dai suoi antenati, le cui case sono le abitazioni dei contadini, suoi dipendenti.
Durante i fine settimana ospita i suoi amici con le rispettive mogli trascorrendo in loro compagnia piacevoli e rilassanti giornate.
Ma dietro quell’amicizia si nascondono segrete passioni, gelosie ed interessi che la presenza di un’attraente ospite faranno esplodere in un crescendo di situazioni che metteranno in crisi i rapporti tra le coppie.
Un romanzo appassionante che pone l’accento sull’autenticità dei sentimenti e sul valore dell’amicizia e dell’amore.

L’autore
Pietro Mascagni è nato e vive a Livorno.
Appassionato di musica classica e lirica in particolare, si è sempre dedicato alla scrittura con raccolte di poesie e narrativa.
Un suo lavoro teatrale è stato rappresentato nel corso della stagione estiva 2006 de “La Caprillina” e nel 2019 nella stagione teatrale del Teatro di Collesalvetti riscuotendo favorevoli consensi di pubblico e di critica. Ha partecipato ad alcuni premi letterari nazionali risultandone vincitore.
Con dreamBOOK edizioni ha pubblicato Il quadro e La sala del tango

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lettere Provvisorie”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi